- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Aeroporto, la Lega Nord chiede un incontro col Comune

<p></p>

L’aeroporto di Viterbo, da più di un anno, rappresenta il piatto forte del menu offerto ai viterbesi dalla politica locale.

Le promesse fatte hanno provocato, nella gente, grandi aspettative, da una parte, e grande preoccupazione dall’altra.

Aspettative di lavoro per i lavoratori e le imprese, nel primo caso, preoccupazioni di danni irreparabili ad alcuni quartieri residenziali della città, al suo prezioso patrimonio storico-archeologico-termale e alle aziende agricole, che operano nelle aree circostanti interessate dall’aeroporto nel secondo caso.

Si sono succedute, nel frattempo, conferenze, riunioni, cabine di regia, ecc. i cui resoconti sono apparsi sui giornali locali, con enfasi diverse, con maggiori o minori puntualizzazioni, facendo credere al cittadino che qualcosa si muove, che non si sta con le mani in mano, ma che, in pratica, nulla di concreto è stato prodotto.

Anzi, a ogni passo avanti annunciato, si presenta un problema nuovo, che ne fa fare due indietro. Mentre la dimensione delle opere annunciate raggiungono proporzioni faraoniche, non una sola pietra sta salendo il Nilo per costruire le piramidi.

E mancano meno di 600 giorni dalla solenne promessa elettorale, fatta l’anno scorso, che l’aeroporto sarebbe stato operativo entro tre anni.

Nella gente si diffondono, sempre più, dubbi, sospetti e timori per il loro futuro e quello dei loro figli.

Comincia a dubitare delle affermazioni dei loro amministratori e temere che non venga raccontata loro la verità, o almeno, non tutta. Sappiamo che la gente viterbese ha sempre avuto tanta pazienza, ma non si dovrebbe abusarne.

La Lega si sente in dovere di portare un contributo alla soluzione dei problemi politici e tecnici, che sono sul tappeto e di fare un po’ di lucesui punti oscuri che creano perplessità nella gente.

A questo scopo chiede di incontrare le massime autorità amministrative della Provincia e il Comune di Viterbo, per avviare un confronto sui temi sopra esposti, avendo come unico obiettivo, il benessere della collettività viterbese.

Il comitato Lega Nord-Lazio della Provincia di Viterbo