- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Ahmadinejad cambia quattro ministri

<p>Iran</p>

Iran


Rimpasto di governo per il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad, già alle prese con le continue proteste nel paese dove molti cittadini ancora non riconoscono validi gli esiti delle elezioni dello scorso 12 giugno.

I ministri rimossi sono quello dell’informazione (e capo dei servizi segreti) Gholam Hossein Mohseni Ejei, quello della cultura Mohammad-Hossein Saffar-Harandi, quello del Lavoro, Mohammad Jahromi e il titolare della Salute, Kamran Baqeri Lankarani.

Proprio ieri inoltre la massima autorità iraniana, la Guida suprema l’ayatollah Ali Khamenei, aveva chiesto la rimozione del vicepresidente Esfandiar Rahim Mashaie, ritenuto di non essere abbastanza rigido nei confronti di Israele.

Stando a quanto trapela da un giornale iraniano, nelle ultime ore uno studente sarebbe morto in prigione dopo essere stato arrestato durante le proteste sulle elezioni.