- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Napolitano: “Serve un clima più civile”

<p> Giorgio Napolitano</p>

Giorgio Napolitano

Il presidente della Repubblica GiorgioNapolitano ha archiviato il vertice del G8 all’Aquila come un successo dell’Italia e del premier Silvio Berlusconi.

Dopo il vertice dell’Aquila, il capo dello Stato è tornato a chiedere unclima più civile tra governo e opposizione.

Un appello che il leader dell’Idv Antonio Di Pietro ha detto, oggi, di voler “declinare”. Dal suo blog il leader politico ha criticato non tanto i costumi privati del premier, quanto un presunto progetto del governo per riaprire lo scudo fiscale per i capitali in rientro dall’estero,. Misura che lui stesso ha definito un “reciclaggio di stato”.

“Penso che si potrebbe costruire e che sarebbe tempo di cominciare a farlo, non una impossibile pace- ha detto Napolitano – ma almeno un clima più civile, corretto e costruttivo nei rapporti tra governo e opposizione”.

Per il presidente, l’Italia è “uscita bene da questo G8″ e il vertice che si è concluso venerdì “rappresenta indubbiamente un riconoscimento e un successo per il presidente del Consiglio Berlusconi”, al centro di numerose polemiche per le feste con giovani donne, che avrebbe organizzato nelle sue residenze private.

Le parole del Quirinale giungono dopo che Berlusconi, al termine del G8, aveva detto che non era immaginabile alcuna collaborazione con l’opposizione i cui attacchi nei suoi confronti “avrebbero superato il senso di civiltà”.

Il G8 è stato anche un’occasione di riscatto per il premier per cercare di superare le polemiche alimentate dalla stampa nazionale e internazionale sulla sua vita privata.