- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Sassi contro militari Onu, feriti 3 italiani e 11 francesi

<p>Libano</p>

Libano

Quattordici militari dell’Unifil, tre italiani e 11 francesi, sono rimasti leggermente feriti nel Libano meridionale, da un gruppo di manifestanti che protestavano contro l’apertura di un’inchiesta sulla recente esplosione di un deposito d’armi.

Gli incidenti sono avvenuti nella località di Kherbet Selem, non lontano dal quartier generale del contingente italiano. Tutto è successo nel pomeriggio alle 18.30 locali (17.30 in Italia).

Un centinaio di civili ha preso a sassate un gruppo di soldati dell’Onu. I feriti sono tutti lievi. Hanno riportato solo delle contusioni.

Questo è il primo fatto del genere che coinvolge Caschi blu e popolazione locale dal 2006.