- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Dai vescovi parole insensate”

<br /> Umberto Bossi

Umberto Bossi

La presa di posizione dei vescovi italiani dopo la nuova tragedia dell’immigrazione al largo di Lampedusa non è piaciuta a Umberto Bossi.

“Sono parole con poco senso – ha commentato il leader del Carroccio -. E’ perché le porte non le apre il Vaticano, che ha il reato di immigrazione? Diano loro il buon esempio”.

“Dato che nessuno accoglierà la gente senza controlli, bisogna assolutamente bloccare le partenze – ha detto ancora Bossi, che ha aggiunto – partono molte meno persone di prima, ma bisogna riuscire a fermare gli altri, per evitare ulteriori morti.

Con gente che rischia la vita per niente, perchè quando arriva qui non ci sono posti di lavoro, come sperano”.

Umberto Bossi e Silvio Berlusconi si vedranno presto per affrontare il tema delle regionali del prossimo anno. Il leader della Lega Nord, ha sottolineato la valenza da “elezioni politiche della tornata elettorale regionale”.

“Con Berlusconi – ha rilevato il senatur – discuteremo un po’ di cose. Troveremo l’accordo. Penso che Berlusconi ci darà diverse regioni”.