- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

I gorilla trasmettono l’Hiv

Il virus dell’Hiv continua ad evolversi, e quanto pare potrebbe trasmettersi da animale a uomo.

Gli scienziati infatti hanno individuato in una donna camerunense di 65 anni una variante del virus dell’Aids molto simile a un virus che si riscontra nei gorilla.

La donna quindi potrebbe aver contratto la malattia avendo avuto rapporti sessuali con un cacciatore di gorilla, consumando carne dell’animale oppure entrandovi in contatto.

E’ la prima volta che i gorilla possono essere fonte di trasmissione. Finora solo gli scimpanzè avevano trasmesso il contagio.

Secondo la rivista Nature medicine, il nuovo ceppo dell’Hiv deriva direttamente da un virus dell’immunodeficienza dei gorilla, senza alcun legame da quello degli scimpanzè.

La scoperta è tanto importante quanto allarmante: il ceppo dell’Hiv è in grado quindi di fare salti di specie, causando la creazione di nuovi ceppi virali.

Secondo gli esperti però questo virus è curabile con i normali farmaci antiretrovirali, ma potrebbe essere più complesso da diagnosticare.