- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Niente lezioni di laicità”

<p>Maurizio Gasparri</p>

Maurizio Gasparri

 

“La legge sul testamento biologico approvata a Palazzo Madama è frutto del libero convincimento dei senatori”.

Lo ha affermato il capogruppo Pdl al Senato Maurizio Gasparri, in una nota congiunta con il suo vice, Gaetano Quagliariello, che funge da replica a quanto dichiarato in precedenza dal presidente della Camera Gianfranco Fini.

“I senatori non possono essere tacciati in alcun modo di clericalismo – si legge nella nota – ma hanno avuto la possibilità di esprimersi nella libertà della loro coscienza anche rispetto ai gruppi di appartenenza”.

Gasparri ha poi aggiunto: “Non accettiamo lezioni di laicità”.