- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Obama come Bush”

<p>Barack Obama</p>

Barack Obama

“Obama continua a far scorrere il sangue dei musulmani e Israele è un crimine che va spazzato via”.

Sono le dichiarazioni del numero due della rete terroristica islamica, Al-Zawahiri, contenute nel video “La realtà della Jihad e l’inganno dell’ipocrisia”.

Una registrazione di 90 minuti, che è stata inviata lunedì ai siti radicali islamici dalla società di produzione di al Qaeda, As-Sahab media.

Al Zawahiri ha parlato anche dell’appoggio del presidente americano alla creazione di uno Stato palestinese “che lavori come un braccio dell’intelligence israeliana”.

“Israele è un crimine da eliminare”, ha minacciato il vice di Bin Laden, che ha definito un’illusione le aperture di Obama al mondo musulmano mentre continua il “sanguinoso massacro” con i raid sulle zone tribali del Pakistan, e le guerre in Iraq e Afghanistan.

Le promesse dei due Stati in Medio Oriente e dello stop agli insediamenti dei coloni, ha continuato Zawahiri, “sono state fatte da Bush. Dove sono le novità? Questo è il proseguimento del crimine crociato sionista contro i musulmani dopo la fine della seconda guerra mondiale”.

Il medico egiziano ha dichiarato che l’offerta di tregua sottoposta all’ex amministrazione Usa è ancora sul tavolo, ma il presidente americano Barack Obama deve prima ritirare le sue truppe dall’Afghanistan e dagli altri “territori musulmani”.