- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Ok per Fiore del cielo

<p>La prova di trasporto di Fiore del cielo</p>

La prova di trasporto di Fiore del cielo

Questa mattina, in una atmosfera segnata dalla nebbia, c’è stato il primo “sollevate e fermi!” di Fiore del cielo.

La macchina di Santa Rosa, ideata da Arturo Vittori, ha superato brillantemente la prova di trasporto del traliccio. I facchini l’hanno trasportata, appesantita con dei sacchetti di sabbia, per qualche centinaio di metri all’interno di un’area di Rocchetti sulla Tuscanese.

I facchini si sono radunati intorno alle 6 di mattina. Poi c’è stata la distribuzione di ciuffi e spallette. Poco prima delle 7 il primo “sollevate e fermi!”, tra la nebbia agostana.

Soddisfatti i facchini dopo il minitrasporto. “La macchina ci è sembrata solida e ben equilibrata”, hanno dichiarato.

Positivo il trasporto anche per il capofacchino Sandro Rossi: “Mi sembra sia andato tutto bene. All’inizio hanno sentito un po’ più peso i laterali. Ma questo è dovuto al fatto che qui la strada non è schiena d’asino come la strade del centro storico. Anche i tecnici mi sono apparsi soddisfatti”.

Anche per il presidente del sodalizio dei facchini, Massimo Mecarini, la prova è riuscita: “I facchini hanno portato la macchina agevolmente. Non mi sembra ci siano problemi”.

Questa mattina è stato il primo “sollevate e fermi!” anche per l’ideatore di Fiore del cielo Arturo Vittori.

“E’ stata una grande emozione. E un giorno che ricorderò. Anche la parte ornamentale è quasi pronta. Stanno per arrivare anche i leoni e la Santa. Ora si tratta di assemblare la Macchina”.

Dopo la prova, come è tradizione, la riconsegna di ciuffi e spallette e poi panini con la porchetta per tutti.

Il check up della Macchina è andato bene. Ora si aspetta il trasporto del 3 settembre. E il sindaco Marini, che era presente alla prova con l’assessore Purchiaroni, ha annunciato che il primo ministro Berlusconi gli ha detto che sarà presente il 3 settembre per trionfale trasporto.