- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Un altro weekend di esodo


</p>

Traffico molto intenso, anche se senza particolari disagi, sulla rete autostradale italiana: rallentamenti già dalle prime ore del mattino, in particolare in uscita dalle grandi città e sulla direttrice nord-sud, per raggiungere il mare e le località di villeggiatura.
Alle ore 8.15 le tratte con traffico più intenso erano: sulla A1 tra Piacenza sud e Fidenza, con tempi di percorrenza di circa 25 minuti; sulla A14 tra Bologna Borgo Panigale e Bologna S.Lazzaro, con tempi di percorrenza di circa 50 minuti, tra Cesena e Riccione con tempi di percorrenza di circa 80 minuti. Rallentamenti tra Loreto e Civitanova Marche. mentre sulla A30 rallentamenti dopo Mercato S. Severino Si registrano inoltre code di circa 2 km sulla A9 a Como in uscita dall’Italia per le operazioni doganali.

Per tutta la giornata di sabato è previsto traffico con flussi molto elevati fino alle 22. Per questo è stato attivato il piano operativo di Autostrade per l’Italia con circa 6.000 operatori, 1.000 pannelli a messaggio variabile e 2.000 telecamere per garantire assistenza ed informazione ai clienti in viaggio. Sono stati inoltre rimossi tutti i cantieri amovibili per assicurare la massima fluidità della circolazione.
Autostrade per l’Italia raccomanda ai viaggiatori una condotta di guida prudente nel rispetto delle norme del Codice della Strada. È importante fermarsi in Area di Sosta o di Servizio ai primi accenni di stanchezza.

Per conoscere la situazione aggiornata del traffico sulla rete autostradale, si consiglia di viaggiare sintonizzati su Isoradio FM 103.3; per ulteriori informazioni è possibile contattare anche il Call Center di Autostrade per l’Italia al numero 840.04.21.21, che fornisce notizie in tempo reale sulle condizioni di viabilità.