- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Voto a immigrati, un percorso di integrazione reale”

<p>Mara Carfagna</p>

Mara Carfagna

“Un tassello di un percorso di integrazione che deve essere reale e non formale”.

Lo ha dichiarato Mara Carfagna, ministro per le Pari opportunità, oggi ospite a Radio Anch’io.
La Carfagna ha commentato così la proposta del presidente della Camera Gianfranco Fini di concedere il diritto di voto agli immigrati.

“Per percorso di integrazione reale – ha precisato il ministro – si intende la possibilità che viene data all’immigrato, che però presuppone anche il suo senso di responsabilità nei confronti della società italiana e quindi l’accettazione di tutti i doveri che derivano dall’essere cittadino italiano. E’ chiaro che lo Stato deve mettere l’immigrato in condizione di integrarsi”.

“E’ sbagliato – ha continuato la Carfagna – creare dei ghetti in cui gli immigrati non riescono a integrarsi. Bisogna puntare molto sulle nuove generazioni di immigrati, sull’alfabetizzazione, sull’istruzione.

In sostanza, bisogna far capire alle donne che vengono nel nostro Paese che possono camminare su sentieri già battuti in Italia da donne coraggiose e determinate.

E’ necessario far capire loro che, venendo in Italia possono godere di pari diritti, di pari dignità e di pari opportunità rispetto agli uomini” ha concluso il ministro.