- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Antimafia, fermati 50 criminali

<p>Polizia</p>

Polizia

Bloccata sul nascere una faida tra i due clan mafiosi più potenti di Catania.

La Direzione distrettuale antimafia ha emesso 50 provvedimenti di fermo nei confronti di alcuni criminali delle famiglie di Cosa Nostra Legate al boss Nitto Santapaola e Salvatore Cappello per il reato di associazione mafiosa.

La maggior parte dei fermati sarebbe legata al gruppo dei  ”Cursoti” del boss Cappello, che sarebbe diventato egemone nel capoluogo siciliano.

L’8 ottobre scorso un’operazione della Procura affidata ai carabinieri aveva interrotto un summit dei vertici di Cosa nostra etnea, riuniti sotto la guida del superlatitante Santo La Causa per stabilire una strategia offensiva e difensiva da contrapporre all’espansione del clan Cappello.

Due gruppi, gli Squillaci “Martiddina” di Piano tavola e gli Strano di Monte Po’, hanno lasciato il clan Santapaola per passare con i Cappello, facendo perdere alla famiglia catanese di Cosa Nostra una notevole fonte di guadagno, quello delle erstorsioni.

Le indagini della squadra mobile sono coordinate dal procuratore Vincenzo D’Agata e dai sostituti Giovannella Scaminaci, Francesco Testa e Pasquale Pacifico.