- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Tenetemi fuori dalla mischia”

<p>Il presidente Giorgio Napolitano</p>

Il presidente Giorgio Napolitano

“Il Quirinale deve essere tenuto fuori dalla mischia politica e mediatica”. Lo ha dichiarato Giorgio Napolitano intervenendo sul dibattito relativo al reato di vilipendio al capo dello Stato.

“Chiunque abbia titolo per esercitare iniziativa legislativa, può liberamente proporne l’abrogazione – dice -. Giudichino poi i cittadini che cosa è libertà di critica e che cosa non lo è, nei confronti di istituzioni che dovrebbero essere tenute fuori dalla mischia politica e mediatica”.

Già ieri il presidente aveva risposto alle recenti dichiarazioni del premier che avea accusato Napolitano di essere di sinistra e quindi non super partes. Il Capo dello stato aveva affermato che il Presidente della Repubblica è neutrale e che tutti i suoi predecessaori hanno avuto una storia politica.

Antonio Di Pietro e Maurizio Belpietro, direttore di Libero, sono stati recentemente indagati per il reato di vilipendio contro il presidente Napolitano. Mentre il leader dell’Idv ha chiesto di procedere contro di lui, Belpietro ha proposto tramite il suo giornale la raccolta di firme per l’abolizione del reato di vilipendio perché, ha detto, in una democrazia non è ammissibile un santuario intoccabile esente dal giudizio e dal controllo della libera stampa, qualunque cosa faccia.