- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Torna l’assenteismo

<p>Renato Brunetta</p>

Renato Brunetta

Non abbassa la guardia il responsabile della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta. La lotta ai fannulloni non è finita. Anzi, Deve continuare in modo serrato attraverso controlli sistematici. Basta, infatti, poco perché la situazione torni a peggiorare. Non è, quindi, un caso se nei mesi mesi è tornato a crescere l’indice degli assenteisti.

“Purtroppo in agosto e settembre è tornato ad aumentare l’assenteismo da parte dei dipendenti pubblici”. A darne conto è proprio il ministro Brunetta che, intervistato da un quotidiano italiano, ha confessato di essersi pentito della recente scelta fatta in materia: “Avevo tentato di dare fiducia riducendo da undici a quattro le ore della reperibilità giornaliera per i controlli medici. Ora riscontriamo il 20-22% di assenze in più”. “Ho sbagliato – ha rimarcato il responsabile della Pubblica amministrazione – e mi dovrò correggere”