- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Una donna a capo della Regione

<br /> Andrea Augello

Andrea Augello

”Le dichiarazioni di Silvio Berlusconi sulle elezioni regionali del Lazio consentono un’accelerazione nella decisione della candidatura da scegliere. Molto più modestamente ho già espresso ieri sulla stampa cittadina la mia convinzione che lo scandalo di cui si è reso protagonista Piero Marrazzo rende ancor più necessaria la candidatura di una donna alla guida della Regione per la prima volta nella storia di questa istituzione”.

A dichiararlo è il senatore del Pdl, Andrea Augello.

”Personalmente – continua Augello – ritengo più adatto il profilo di Renata Polverini per la forte caratterizzazione sociale della sua storia e del suo impegno.

Bisogna, comunque, fare in fretta perché l’opinione pubblica di Roma e del Lazio è rimasta scioccata dall’incredibile esito della gestione Marrazzo e c’è un disperato bisogno di un rilancio della buona politica e dell’offerta di un programma e di nuove idee per uscire dalla disastrosa situazione in cui si trova il Lazio.

Per quanto mi riguarda – conclude Augello – ero e rimango candidato soltanto a offrire il mio modesto contributo a un progetto di questo genere nei modi che il partito riterrà piu’ convenienti. Quanto alla data delle elezioni, penso anche io che tra il 3 o il 27 marzo non ci sia alcuna differenza”.