- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Abruzzo, case quasi pronte

<p>Una casa danneggiata dal sisma</p>

Una casa danneggiata dal sisma

Ultimi giorni nelle tendopoli per gli abruzzesi colpiti dal sisma lo scorso aprile.

Il Dipartimento di Protezione civile in una nota rende noto che “i lavori di realizzazione degli edifici stanno procedendo nel rispetto dei tempi, anzi sono in anticipo su 14 delle 19 aree in cui sorgeranno le abitazioni”.

“Ovviamente – continua la nota – il termine del 31 dicembre riguarda la consegna dei primi 150 edifici del progetto Case originariamente programmati, mentre le ulteriori 33 Case, decise in momenti successivi, saranno completate entro il prossimo mese di gennaio”.

“D’altra parte, proprio per garantire la massima trasparenza sui tempi di realizzazione degli edifici – conclude la Protezione civile – viene reso disponibile sul sito www.protezionecivile.it, nella apposita sezione dedicata al progetto Case, un bollettino di dettaglio sullo stato di avanzamento delle opere che sarà facilmente verificabile “.

La Protezione civile precisa infine che “prima della consegna degli appartamenti, viene effettuato un controllo puntuale sul possesso, da parte delle famiglie assegnatarie, dei requisiti necessari all’ingresso negli immobili, attività necessaria a garantire la corretta assegnazione degli appartamenti che viene svolta nei tempi e nei modi necessari alla verifica di tutti i dati”.