- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

La Fiat chiuderà, gli operai protestano

</p> 

 

 

Lo stabilimento Fiat di Termini Imerese si avvia verso le procedure di chiusura e gli operai protestano.

Stamattina erano circa 2-300 le persone che hanno occupato il municipio del Comune a 35 chilometri da Palermo.

Dopo un’assemblea davanti ai cancelli della fabbrica, le tute blu si erano messe in marcia verso il centro abitato con l’intenzione di occupare il Comune, come conferma il segretario della Uilm Vincenzo Comella.

Sindacati e lavoratori sono riuniti in assemblea con il sindaco Salvatore Burrafato, per concordare una linea comune sulla vertenza contro il piano dell’azienda di stoppare dal 2011 la produzione automobilistica nell’impianto siciliano.

La nuova Lancia Y, infatti, sarà realizzata in Polonia. Proprio oggi sono partire le ulteriori due settimane di cassa integrazione.