- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Apple denuncia Nokia

</p>

Prima era stata la Nokia a far causa alla Apple per una questione di brevetti sugli iPhone.

Secondo il produttore finlandese la Mela avrebbe utilizzato senza autorizzazione tecnologie di sua proprietà.

Adesso è arrivata la risposta di Cupertino, che si è concretizzata in una controdenuncia. Nei documenti presentati ad un tribunale del Delaware, Apple nega quanto sostenuto da Nokia e anzi ribalta i ruoli iniziali puntando il dito sull’azienda europea, la quale avrebbe tentato di copiare iPhone violando nel contempo 13 brevetti di proprietà di Jobs e soci.

“Le altre aziende devono competere con noi inventando le proprie tecnologie – ha osservato lapidario Bruce Sewell, vicepresidente di Apple – non devono rubare le nostre”.

Nokia almeno per il momento non ha rilasciato repliche anche se, vista l’indole battagliera del produttore di telefonini, la querelle legale potrebbe essere solo all’inizio.