- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Farnesina in allarme per gli italiani rapiti

Sergio Cicala

Sergio Cicala

Massimo riserbo della Farnesina sul rapimento in Mauritania di Sergio Cicala, 65 anni, pensionato di Carini e della moglie Philomene Kabore, 39 anni, sposata nel 2003.

I due erano partiti a novembre, Cicala è un appassionato di Africa, ha creato una nuova famiglia con una giovane donna africana. Infatti, dopo una sosta in Mauritania avrebbero dovuto raggiungere con un fuoristrada il Burkina Faso, per andare a trovare i parenti di Philomene.

Un gruppo di uomini armati li ha assaliti nella rete terroristica Al Qaeda nel Maghreb Islamico, ed ha già rivendicato il sequestro di tre cooperanti spagnoli, sempre in Mauritania, alla fine di novembre.

Questo rapimento avviene a quasi tre settimane dal sequestro di tre operatori spagnoli in Mauritania. Sebbene nessuno abbia rivendicato l’azione, secondo le autorità spagnole i connazionali che lavoravano per l’ong “Barcelona Acciò Solidaria”, potrebbero essere stati prelevati dal braccio maghrebino di Al Qaeda.

Il gruppo terroristico è attivo soprattutto in Algeria, ma si teme che abbia attraversato i confini delle regioni desertiche per portare la sua violenza nel resto dell’Africa nord-occidentale.