- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Investe una bimba di 7 mesi e scappa

<p>Polizia</p>

Polizia

Investe una bimba di sette mesi e non si ferma.

È accaduto a Malnate, intorno alle 10 di mercoledì mattina, in via Martiri patrioti, la strada principale del paese, sotto gli occhi increduli della madre 35enne che spingeva la carrozzina sulle strisce pedonali.

Stando a una prima ricostruzione dei fatti, la madre, di origine brasiliana e residente nelle vicinanze, si trovava sulle strisce pedonali, ma mentre procedeva nell’attraversamento, un’auto è sopraggiunta senza rallentare, investendo in pieno la carrozzina con dentro la piccola di sette mesi e rovesciandola poco distante.

La bambina non è stata sbalzata fuori, ma è rimasta all’interno della carrozzina, protetta anche dalla capotta superiore. L’auto che l’ha investita non si è fermata e ha proseguito lo propria corsa. La postina che ha assistito alla scena ha cercato di inseguirla, ma questa avrebbe accelerato e fatto perdere le proprie tracce.

La bimba è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Varese, dove i medici le hanno diagnosticato un ematoma alla testa, non grave, anche se rimane sotto osservazione nel reparto di rianimazione del pronto soccorso varesino.

Intanto è stata fermata una persona che potrebbe essere il responsabile dell’investimento. L’uomo, che sarebbe residente a Varese, è stato individuato tramite le indagini della Polizia Locale di Malnate.

La polizia locale, con l’utilizzo di telecamere, ha estratto l’immagine di una vettura transitata da quella via a quell’ora. Gli agenti hanno visto la stessa auto, una Alfa Romeo nera, in mattinata, ferma a un semaforo. Ma alla vista dei vigili il conducente è scappato passando addirittura con il rosso.
In quel frangente, sono però riusciti a segnare la targa, e attraverso il Pra hanno contattato il proprietario invitandolo a recarsi al comando. Sentito come testimone informato dai fatti, nel primo pomeriggio, ha negato decisamente di essere l’investitore.