- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Kamikaze sulla metropolitana, 34 morti

<p></p>

Due esplosioni avvenute nella metropolitana di Mosca nell’ora di punta hanno provocato la morte di almeno 34 persone e il ferimento di altre 26.

Lo hanno riferito alcuni funzionari russi. Il procuratore Yuri Syomin ha spiegato di ritenere che le esplosioni siano state provocate da attentatori suicidi.

Nessuno al momento ha rivendicato gli scoppi, ma i sospetti ricadrebbero su gruppi del Caucaso settentrionale russo, dove Mosca sta combattendo una crescente rivolta di matrice islamica.

Da quanto si apprende, la prima esplosione ha devastato il secondo vagone di un treno alla fermata del metrĂ² di Lubyanka, vicino al quartier generale del principale servizio di sicurezza interno russo (Fsb) verso le 5,56 ora italiana, uccidendo ventidue persone.
Un altro scoppio ha distrutto il secondo vagone di un treno in attesa alla stazione del metrĂ² di Park Kultury alle 6,37 ora italiana, uccidendo altre dodici persone.
Le due stazioni erano affollate di passeggeri all’ora di punta.