- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Non lo perdonerò mai”

<p>Carabinieri</p>

Carabinieri

Filomena Iemma, la mamma di Elisa, non ha nessuna intenzione di perdonare l’assassino di sua figlia.

“Il perdono no, perché non lo darebbe nemmeno un santo” ha risposto ieri.

Attorno a lei e ai figli Gildo e Luciano ieri, tutta Potenza, si è stretta in un abbraccio caloroso e sincero. Migliaia di persone scese in piazza per reclamare verità e giustizia.

La mamma di Elisa sale sul palco e fissa i più giovani: “Chi sa la verità venga a dirmela. Voi ragazzi dovete cercare la verità. Adesso abbiamo ancora più bisogno di voi. E nessuno si permetta mai più di dire che Elisa è scappata di casa: lei a casa ci stava bene. Chi l’ha detto, ora ne deve dare conto”.

Filomena ha ammesso di non aver mai avuto dubbi o speranza sul ritorno a casa di Elisa. “Lo sapevo – dice -. Lo dicevo ai miei figli che non sarebbe mai tornata. Ora possiamo darle una degna sepoltura. Ma nella nostra casa Elisa c’è ancora, è dentro di me, è nel mio cuore, a tavola con me, ogni giorno, ma qualcuno l’ha strappata alla sua famiglia. Voglio la verità da chi l’ha condannata in un sottotetto. Io non ho paura di nessuno, né mafiosi né delinquenti”.