- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Rientrata la salma di Antonio Colazzo

<p> Gianni Letta</p>

Gianni Letta

Rientrata in Italia la salma di Pietro Antonio Colazzo.

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, che ha la delega per i Servizi segreti, ha reso omaggio alla salma del consigliere diplomatico, ucciso a Kabul venerdì scorso.
La bara è arrivata a Ciampino ed è stata deposta in mezzo alla pista, dove le personalità presenti e i parenti hanno reso onore al feretro.

Una cerimonia di pochi minuti prima della partenza per l’istituto di medicina legale, dove verrà eseguita l’autopsia.
Secondo alcuni media Colazzo, 47 anni, di Galatina, era il “numero due” dell’Aise, l’agenzia di informazioni per la sicurezza esterna, a Kabul.
Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18, all’ospedale militare del Celio ci dovrebbe essere la camera ardente.