- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Afghanistan, arrestati tre italiani di Emergency

</p> 

Arrestati tre membri italiani di Emergency.

L’operazione è stata condotta da soldati della Nato-Isaf e da membri della national security aafgana a Lashkar Gah, la capitale della provincia di Helmand.

Lo ha riferito Maso Notarianni, responsabile comunicazione del comitato direttivo di Emergency. “Membri della National security (Nsa) insieme a soldati della Nato-Isaf si sono presentati all’ospedale di Lashkar Gah, hanno cordonato l’ospedale e membri della Nsa hanno effettuato una perquisizione perché sospettavano la presenza di esplosivi”.

Secondo Notarianni, “sono stati portati via almeno tre italiani” e non è chiaro se anche alcuni membri del personale afgano.

“Inutile dire che il fatto che i nostri medici possano essere sospettati di ordire un complotto contro il governatore è assolutamente ridicolo”, ha detto Notarianni riferendosi alle notizie date da un portavoce dell’amministrazione provinciale e riferite dalla Associated Press.