- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Pillola abortiva, si rispetti la legge 194″

<p> Ferruccio Fazio</p>

Ferruccio Fazio

“C’è una legge e come tale va rispettata”.

Nel giorno della rivolta leghista contro la Ru486 per voce dei governatori di Piemonte e Veneto che ha ricevuto il plauso del Vaticano, Ferruccio Fazio richiama tutti all’ordine.

Il ministro della Salute è intervenuto per riportare l’attenzione sulla legge 194. E poi ha annunciato: “Subito dopo Pasqua partirà un tavolo di lavoro per il monitoraggio della somministrazione della Ru486 in tutta Italia”.

Intanto però Fazio ci tiene a ricordare a tutto il personale addetto che basta attenersi alla legge per non avere problemi. “La 194 prevede che la pillola Ru486 venga data in ricovero ordinario fino all’avvenuto aborto”.

In base alla legge 194 e alle indicazioni stilate il 18 marzo dal Consiglio superiore di sanità e inviate dal ministero della Salute con una circolare firmata da Fazio a tutti gli assessori regionali e delle province autonome nei giorni scorsi. E per conoscenza spedite anche agli ordini dei medici, farmacisti e ostetriche.

E se sei regioni hanno deciso come utilizzare il farmaco le altre aspettano indicazioni.