- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

L’Iran continuerà ad arricchire l’uranio

<p>Mahmoud Ahmadinejad</p>

Mahmoud Ahmadinejad

L’Iran continuerà ad arricchire l’uranio al venti per cento.

Lo ha riferito il portavoce del ministero degli Esteri di Teheran, Ramin Mehmanparast.
L’annuncio sarebbe arrivato dopo la firma dell’accordo tra Iran, Turchia e Brasile sullo scambio di combustibile nucleare.

I ministri degli Esteri dei tre Paesi hanno firmato oggi a Teheran, alla presenza dei presidenti iraniano e brasiliano, Mahmoud Ahmadinejad e Luiz Inacio Lula da Silva, e del premier turco Recep Tayyp Erdgogan, un accordo per il trasferimento in Turchia di 1.200 chilogrammi di uranio iraniano debolmente arricchito. Un’operazione mirata ad avere in cambio combustibile nucleare per il reattore di Teheran usato, per la ricerca medica.
L’Iran, dunque, continuerà ad arricchire l’uranio al venti per cento sul suo territorio.