- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Proiettili in hotel, in manette tre italiani

India: proiettili in hotel, in manette tre italiani.

Tre italiani sono stati arrestati dopo che la polizia ha trovato 24 proiettili nella stanza dell’hotel Radisson a New Delhi, dove alloggiavano. A riferire la notizia, fonti ufficiali indiane. Da quanto si apprende tre erano arrivati marted√¨ e avevano lasciato l’albergo nello stesso giorno.

I proiettili sarebbero stati rinvenuti oggi, due giorni dopo la loro partenza da New Delhi, mentre venivano effettuate le pulizie della camera in cui i tre italiani avevano soggiornato. Fonti diplomatiche italiane hanno confermato il fermo, senza fornire nessun altro dettaglio.

I tre cittadini italiani sono stati identificati come Giovanni Cecconello, Donato d’Angelo e Giulio Pometto. Secondo quanto si √® appreso, i tre sarebbero dipendenti della compagnia petrolifera malaysiana, Petronas. In particolare Pometto sarebbe stato arrestato mentre cercava di imbarcarsi su un volo che lo avrebbe riportato in Italia. Cecconello e D’Angelo, invece, sono stati arrestati a Pune, a 200 chilometri circa da Mumbai.