- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Omicidio Vincenzo Napolitano, trovati i killer

<p>Carabinieri</p>

Carabinieri

Omicidio Vincenzo Napolitano, trovati i killer.

Dopo diciotto anni, hanno un volto i mandanti e gli esecutori dell’ex sindaco democristiano di Riesi (Caltanissetta) vittima di un agguato nel 1992, ritenuto vicino al clan Riggio, contrapposto a quello dei Cammarata.

Si tratterebbe di cinque pregiudicati esponenti di Cosa Nostra, tutti già detenuti: Pino e Vincenzo Cammarata, Davide Emmanuello, Salvatore Fiandaca e Nunzio Cascino.

I cinque detenuti raggiunti da custodia cautelare in carcere si trovano reclusi nelle carceri di Ascoli Piceno, Terni, Milano e Avellino.

Dalle indagini, coordinate dalla Dda di Caltanissetta, è emerso che i mandati dell’omicidio sarebbero stati i Cammarata e Salvatore Fiandaca.

Vincenzo Napolitano, sindaco di Riesi tra l’89 e il ’91, fu ucciso davanti al municipio un anno dopo il suo ritiro dalla scena politica locale. I Cammarata, secondo quanto ricostruito, ritenevano che egli favorisse la latitanza di due pericolosi esponenti del clan Riggio, Carlo Marchese e Francesco Annaloro, che loro volevano eliminare.