- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Eruzione a Sumatra, 12mila evacuati

</p>

Eruzione a Sumatra, 12mila persone evacuate.

Il vulcano Sinabung sull’isola indonesiana di Sumatra ha sputato fumo e ceneri a 1.500 metri di altezza rendendo necessario lo sgombero di almeno 12mila persone.

Lo ha annunciato il centro di allarme per le catastrofi vulcaniche dell’Indonesia. “La situazione è pericolosa e abbiamo dunque alzato il livello di allerta al massimo, ossia allarme rosso”, ha dichiarato il capo del centro di allarme per le catastrofi vulcaniche.

Secondo l’agenzia di stampa Antara News, almeno 12mila persone che vivono vicino al vulcano sono state sgomberate.

Una nuvola spessa di fumo nero circonda la zona ma non è stata segnalata alcuna vittima, hanno indicato i gruppi di soccorso.

Il vulcano Sinabung, nel nord dell’isola di Sumatra, non entrava in eruzione da oltre 400 anni.