- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Israele fermi gli insediamenti”

<p>Hillary Clinton</p>

Hillary Clinton

“Israele fermi gli insediamenti”.

A chiderlo Hillary Clinton, presente all’incontro tra Netanyahu ed Abu Mazen, in veste di mediatrice e convinta che si possa dare una svolta ai rapporti nei due paesi.
I comunicati ufficiali sottolineano che è la terza volta, in due giorni, che i due antagonisti si ritrovano faccia a faccia. Ma il problema del blocco temporaneo degli insediamenti, che scadrà a fine mese, continua a rappresentare il principale ostacolo al negoziato.

Ma entrambi sebmbrano non voler ritornare sui loro passi. Con il premier israeliano intenzionato a non rinnovare la moratoria da lui stesso voluta e il presidente palestinese deciso a ritirarsi dalle trattative se Netanyahu darà il via libera all’espansione delle colonie ebraiche nei Territori.

La Clinton avrebbe cercato di convincere Netanyahu ad avanzare una proposta che, pur rappresentando la fine della moratoria permetta ad Abu Mazen di continuare e negoziare senza perdere la faccia.