- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Per ora niente elezioni anticipate”

<p> Umberto Bossi</p>

Umberto Bossi

“Per adesso non c’è aria di elezioni anticipate”.

A parlare è il leader del Carroccio che per ora allontana l’idea di un ritorno alle urne.

“Comunque – sottolinea – il federalismo non corre rischi. La riforma la attuiamo lo stesso. L’abbiamo messa in cassaforte… Anche se cadesse il governo, il Consiglio dei ministri si riunisce ugualmente”.

In altre occasioni il leader della Lega aveva invocato le elezioni se la maggioranza di governo non si fosse ricompattata o nel caso di un coinvolgimento dell’Udc di Casini nell’esecutivo.

Bossi, che questa sera parlerà alla festa della Lega a Torino, per quanto riguarda i rapporti tra Fli e Pdl fa sapere di non aspettarsi niente al momento dal presidente della Camera.

E al riguardo aggiunge: “Stiamo aspettando di sentire che cosa dice a Mirabello”. Il leader del Carroccio conferma il ruolo di mediatore che si è ritagliato la Lega nella partita tra il premier e il presidente di Montecitorio. Ricordando che il governatore del Piemonte, Roberto Cota, ha già incontrato l’ex leader di An, Bossi ha concluso: “Fini ha chiesto di non incontrarci prima di Mirabello – sottolinea – ma ha visto Cota”.