- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Portiamo avanti negoziati positivi”

<p>Benjamin Netanyahu</p> [1]

Benjamin Netanyahu

“Portiamo avanti negoziati sinceri e positivi nonostante sia scaduta senza proroghe la moratoria di dieci mesi sulla costruzione di insediamenti nei Territori palestinesi”.

E’ l’appello del premier israeliano Benyamin Netanyahu al presidente palestinese Abu Mazen.
A mezzanotte si è verificato il congelamento delle colonie. A nulla sono valsi gli appelli venuti da più parti. Da Parigi dove vedrà Nicolas Sarkozy, Abu Mazen ha però ribadito che senza una ulteriore blocco “il processo di pace sarà una perdita di tempo”.

Grande nervosismo, ieri, in Israele e nei Territori palestinesi per l’attesa della scadenza. In serata in Cisgiordania due auto di coloni israeliani sono state colpite dal fuoco di armi automatiche partito, a quanto pare, da un commando palestinese nei pressi di Hebron.

La fine della moratoria consente, a chi ne abbia avuto autorizzazione, di costruire negli insediamenti. Secondo i media israeliani, i lavori dovranno riprendere anche in almeno altri otto insediamenti.