- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Inchiesta Asl, nuovo avviso di garanzia

<p>Giorgio Galbiati</p> [1]

Giorgio Galbiati

Inchiesta Asl, indagato anche Galbiati.
Un altro ex direttore generale della Asl è indagato nell’ambito della vicenda Isa.

Si tratta di Giorgio Galbiati, ex direttore della Asl di Rieti e poi commissario straordinario della Asl Roma H. Predecessore di Luciano Mingiacchi che era stato arrestato il mese scorso.

I carabinieri della compagnia di Viterbo, ieri mattina, hanno eseguito una perquisizione domiciliare nel palazzo di Galbiati notificandogli un avviso di garanzia per il reato di corruzione.

Secondo i pubblici ministeri titolari dell’inchiesta, Fabrizio Tucci e Stefano D’Arma, Galbiati avrebbe ricevuto tangenti per duemila euro al mese dal 2003 al 2005 che sarebbero servite per favorire la Isa sia alla Asl di Rieti che in quella di Roma H.

Giorgio Galbiati nella sua carriera ha ricoperto una serie di incarichi in società pubbliche e private, sia in Italia che all’estero.

E’ stato anche direttore responsabile di tutte le banche e finanziarie estere dell’Eni, tesoriere dell’Iri Holding e sindaco di alcuni noti istituti di credito italiani.

Fra gli incarichi più importanti ricoperti da Galbiati figura, inoltre, quello di esperto per conto del governo italiano dei rapporti Stato-Regioni per la razionalizzazione, il monitoraggio, l’appropriatezza e l’efficacia della spesa farmaceutica.