- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Peschereccio di immigrati approda a Latina

</p> [1]

Peschereccio-fantasma approda a Latina.

A bordo decine di egiziani e palestinesi, ma degli scafisti nemmeno l’ombra.

L’imbarcazione è sbarcata nella zona di Capo Portiere evitando sia i controlli di mare che quelli di cielo. Probabilmente è partito nei giorni scorsi dal nord Africa e viaggiando senza bandiera è riuscito ad eludere i controlli delle autorità marittime raggiungendo un litorale a 70 km a sud di Roma.

Sulla fiancata ha una scritta in arabo, ma nessuno lo ha fermato prima che sbarcasse stamattina decine di immigrati. Il fatto suscita non pochi interrogativi in particolare in questi giorni in cui i servizi di intelligence di diversi paesi occidentali hanno rilanciato l’allarme terrorismo e il rischio di attentati anche in Italia.

La segnalazione dello spiaggiamento del peschereccio con decine di immigrati è partita grazie a una telefonata al 113.

Anche sul carico che trasportava si sa poco: secondo i carabinieri di Latina un mezzo del genere non sarebbe capace di contenere più di 60/70 persone. Finora, comunque, ne sono state recuperate circa 25, tra le quali diversi minorenni: hanno riferito di essere palestinesi e egiziani, ma sono ancora in corso le verifiche dei militari per una più precisa identificazione.

Tutti i clandestini rintracciati sono in buone condizioni fisiche e sono assistiti dalla Croce rossa, che sta fornendo anche un supporto psicosociale e una mediazione culturale in lingua araba.

Nessuna traccia, per ora, degli scafisti. Sul litorale laziale intanto prosegue la ricerca degli altri immigrati riusciti ad approdare. Sulle loro tracce ci sono carabinieri, guardia costiera e guardia di finanza.