Invia questo articolo Stampa questo articolo
Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Webnews
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Live-MSN
  • MySpace
  • OKnotizie
  • Technorati
  • YahooMyWeb
  • TwitThis
Omicidio Scazzi - I Ris avrebbero trovato delle tracce nella Seat dello zio della vittima

Sangue di Sarah sulla macchina di Misseri

</p>

Tracce di sangue di Sarah sulla macchina di Misseri.

Alcune macchie di sangue sarebbero state individuate dai carabinieri del Ris di Roma sulla Seat Marbella dello zio di Sarah Scazzi, che l’uomo utilizzò per trasportare il cadavere della quindicenne della villetta di via Deledda nel fondo di contrada Mosca, dove poi venne nascosto all’interno di un pozzo.

Le macchie sono state trovate anche sul cartone che Misseri aveva utilizzato per coprire il cadavere della 15enne. In questo momento gli inquirenti dovranno verificare se le tracce trovate nell’auto siano residui dello stesso cartone.
La relazione finale dei carabinieri del Ris sarà consegnata non prima di due, tre settimane.

Intanto verranno notificati questa mattina alle parti interessate (la famiglia di Sarah Scazzi, i legali di Sabrina Misseri e quelli di Michele Misseri) gli atti relativi alla richiesta di incidente probatorio che la procura di Taranto vuole chiedere per ascoltare lo zio di Sarah.

3 novembre, 2010 - 11.55