- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Uccide il padre a coltellate

</p> [1]

Uccide il padre a coltellate.

Tragedia familiare ad Acerra, nel Napoletano. Un 21enne avrebbe ucciso il padre al culmine di una lite, colpendolo quattro volte al petto con un coltello da cucina.

Il giovane sarebbe intervenuto per difendere la madre. Stando alle prime ricostruzioni, il padre era rincasato ubriaco e subito ne era nata una violenta lite con la moglie. Il ragazzo è poi scappato, nascondendo il coltello in un tombino vicino casa.

Il 21enne, poi, è andato in piazza Castello, ad Acerra dove è stato arrestato dai carabinieri. In questo momento il ragazzo si trova in stato di fermo con l’accusa di omicidio volontario.