- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Scontri religiosi, i morti sono 80

</p>

Scontri in Nigeria, almeno 80 morti.

Sarebbero almeno 80 le vittime degli attentati della vigilia di Natale a Jos, capitale dello Stato del Plateau, in Nigeria.

La precisazione viene dall’Agenzia nazionale di gestione delle situazioni d’emergenza, che ha voluto fare presente che il bilancio di morti è molto più pesante di quello comunicato dalla polizia.

Le forze dell’ordine di Jos sostengono che le vittime sono state 35. 32 venerdì e tre domenica.

Secondo l’agenzia, invece, il numero dei morti si attesta a 80, con 189 feriti. Cifre che, sempre a detta dell’agenzia, sono esatte perché provenienti dagli ospedali.

Gli scontri erano scoppiati il 24 dicembre, tra giovani cristiani e musulmani della Nigeria centrale. Una setta islamista ha rivendicato i sanguinosi attentati.