- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Indagato consigliere del Csm

</p>

Indagato consigliere del Csm.

Sarebbe indagato dalla Procura di Roma, per abuso d’ufficio, il consigliere laico del Csm, Matteo Brigandì. In relazione all’inchiesta della cronista del Giornale, Anna Maria Greco, sarebbe emerso infatti che Brigandì avrebbe passato alcuni documenti interni alla giornalista, che poi avrebbe scritto l’articolo su Ilda Boccassini.

L’indagine, coordinata dal procuratore Pierfilippo Laviani, è scattata da una segnalazione ufficiale fatta dal Csm.
Brigandì, però, avrebbe già smentito di aver dato al quotidiano gli atti del procedimento disciplinare sul pm di Milano.

“Ovviamente non sono stato io – aveva detto la scorsa settimana, dopo notizie di stampa che lo accusavano di aver chiesto lui il fascicolo al Csm – e se qualcuno sostiene questa cosa ne risponderà nelle sedi legali possibili. Ho chiesto al Csm una serie di documenti, compreso quel fascicolo – ha precisato -, che ho letto per un quarto d’ora e poi ho restituito”.