- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Incidente aereo, trovata la scatola nera

Incidente aereo, trovata la scatola nera.

Dopo 23 mesi dall’incidente è stata ripescata la prima delle due scatole nere che si trovavano a bordo dell’Airbus A330 dell’Air France che viaggiava da Rio de Janeiro a Parigi, oggi è stata riportata a galla anche la seconda.

A comunicarlo è stato l’Ufficio inchieste dell’aviazione civile francese (BEA) che, dopo 23 mesi di ricerche in un’area vastissima e 35 milioni di euro investiti per il ritrovamento, ha anche fatto sapere che le condizioni del registratore vocale sono buone.

Il ritrovamento aiuterà a far luce sul disastro del primo giugno di due anni fa che da allora ha visto sotto inchiesta Airbus e Air France per disastro colposo.

Le scatole nere, apparati installati a bordo degli aerei, hanno il compito di registrare una serie di dati e di preservarli in caso di incidente, considerata la loro capacità di resistere a pressioni e temperature molto alte.