- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Berlusconi-Lega a un passo dalla resa dei conti

<p>Silvio Berlusconi</p>

Silvio Berlusconi

“Svolta sul fisco o si va al voto”.

Sarebbe questa la proposta di Umberto Bossi che nel corso dell’incontro previsto ad Arcore tra i vertici Pdl e Lega che vorrebbe accelerare su fisco e ministeri al Nord.

A Villa San Martino arriverà tutto lo stato maggiore leghista, mentre Berlusconi dovrebbe essere accompagnato dal neo segretario del Pdl, Angelino Alfano. Una riunione che potrebbe sembrare una delle tante, visto che quasi tutti i lunedì , l’incontro tra il Senatùr e il Cavaliere sembra essere diventato un appuntamento fisso. Ma l’esito non sembra, poi, tanto scontato.

Il premier si starebbe preparando all’appuntamento con la determinazione di poter affrontare qualsiasi richiesta, anche la più estrema. Se qualcuno pensa che non sia più utile o che sia realmente necessario un passo indietro esca alla scoperto, avrebbe detto il Cavaliere ai suoi interlocutori. Un ragionamento con l’obiettivo di riaffermare la convinzione di essere al momento indispensabile alla maggioranza.

Nel corso dell’incontro si dovrebbe parlare di riforma del fisco, ed è per questo che è prevista la presenza del ministro Tremonti, ma anche della sostituzione di Alfano al ministero di Via Arenula. Tra gli argomenti che potrebbero essere trattati, anche la correzione dei conti che dovrebbe esserci entro giugno e la verifica chiesta dal Capo dello Stato e calendarizzata dal 20 del mese alla Camera. Non è escluso che si possa anche parlare di candidature future e di ipotesi riguardo alla durata della legislatura.

In ogni caso, fonti parlamentari del Carroccio riferiscono che Umberto Bossi chiederà al capo del governo un cambio di passo, in modo da fissare alcune riforme da portare avanti in tempi certi.