- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Il mondo in festa per l’Italia

<p>Il Colosseo</p>

Il Colosseo

Il mondo festeggia l’Italia.

80 delegazioni di Pasi stranieri sono arrivate a Roma per celebrare la festa della Repubblica, nel 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia.

Più di 40 capi di Stato presenzieranno alla cerimonia. Tra questi il vicepresidente Usa Joe Biden, il presidente israeliano Peres, quello russo Medvedev, quello dell’Autorità nazionale palestinese Abu Mazen, re Juan Carlos di Spagna, oltre al segretario di Stato delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

La Capitale è blindata. Un eccezionale dispiegamento di forze garantirà la sicurezza per tutta la durata delle celebrazioni, in particolare durante l’attesissima parata militare ai Fori Imperiali. 2500 gli uomini impegnati, tra poliziotti e carabinieri, oltre a forze speciali e tiratori scelti sui tetti. Il divieto di volo sui cieli di Roma, iniziato questa mattina alle 6, durerà fino alle 22.

I festeggiamenti inizieranno con la deposizione di una corona d’alloro all’Altare della Patria, sulla tomba del Milite Ignoto. Poi la parata ai Fori e il trasferimento delle delegazioni a Villa Pamphili, dove si terrà l’incontro trilaterale con Medvedev e Biden. Dopodiché il premier riceverà il presidente afghano Hamid Karzai e quello dell’Unione europea Herman Van Rompuy.

Nel pomeriggio, alle 18, gran galà al Quirinale, concerto e cena offerti dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.