- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Berlusconi: “Salvati i risparmiatori”

Silvio Berlusconi

“La manovra del governo è la più equa possibile e ha salvato l’Italia”.

Silvio Berlusconi torna a parlare con un audiomessaggio sul sito dei Promotori della libertà.

“La manovra ci è stata chiesta dall’Europa, dalla Bce, ci è stata imposta in tempi molto stretti dai mercati. Penso che abbiamo lavorato bene per rendere la manovra più equa possibile, sia pure con il necessario rigore.

Il ritocco dell’Iva di un punto dal venti al ventuno – spiega il premier – non colpisce i beni di prima necessità. Soltanto ai contribuenti più facoltosi, dai trecentomila euro in su, è stato chiesto un onere del tre per cento in più sino a quando non avremo raggiunto il pareggio di bilancio. Ma questa è l’unica eccezione al principio che ho sempre rispettato di non mettere le mani nelle tasche degli italiani.

Sull’11 settembre dice: “Tra noi italiani e gli americani c’è un comune sentire che da oltre mezzo secolo, a partire dalla fine della seconda guerra mondiale fino alla lotta contro il terrorismo, ci vede schierati insieme in difesa della libertà e in difesa della democrazia. Questa alleanza è divenuta ancora più forte dopo la grande tragedia dell’11 settembre.

Dopo dieci anni, la guerra al terrorismo non è ancora conclusa, ma ha raggiunto risultati che sono certamente positivi. La guerra al terrorismo, ne siamo assolutamente certi,  finirà con la vittoria del bene sul male”.