- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Meredith, ripreso il processo d’appello

Meredith Kercher

Meredith, ripreso il processo d’appello.

E’ ripreso, a Perugia, dopo la pausa estiva, il processo per l’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, per cui erano stati condannati in primo grado Amanda Knox e Raffaele Sollecito.

Si riparte, dunque, dalla perizia genetica, richiesta dalle difese dei due imputati, che avevano difinito “inattendibili” i riusltati della polizia scientifica.

In particolare il loro giudizio, come richiesto dalla corte d’assise d’appello di Perugia, aveva riguardato il gancetto del reggiseno su cui venne isolato il dna di Raffaele Sollecito e il coltello che in primo grado era stato riconosciuto come l’arma del delitto: la polizia scientifica aveva isolato il dna di Amanda Knox sul manico e quello di Meredith sulla lama. Per i due professori della Sapienza quei risultati potrebbero essere frutto di contaminazione.

Questa mattina toccherà agli avvocati di parte civile, che stanno sentendo proprio i periti della corte.

Successivamente verranno ascoltati tutti i consulenti scientifici di parte, tra cui Patrizia Stefanoni della polizia scientifica. Sono previste udienze per tutta la settimana. La sentenza potrebbe arrivare già alla fine di settembre.