- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Governo diviso sulle pensioni

La prima pagina della Padania

La prima pagina della Padania

Ventiquattro ore per trovare un accordo sulle pensioni.

Dopo il nulla di fatto del Consiglio dei ministri di ieri, il governo tenta in tutti i modi di trovare un accordo e creare un pacchetto di interventi in grado di soddisfare le richieste europee in materia previdenziale.

E’ alta la tensione tra Pdl e Lega nord. Ieri sera vertice di maggioranza: Berlusconi ha cenato con Bossi e altri ministri, ma la situazione sembra non essersi sbloccata.

La Lega infatti è categorica, irremovibile, e dice no all’innalzamento dell’età pensionabile [1]. Eloquente la prima pagina della Padania di questa mattina: titola ”Scontro finale sulle pensioni”, ”Oggi il d-day – si legge nell’occhiello – No all’innalzamento dell’età pensionabile. La Lega non arretra di un passo coerente con la posizione già espressa con la manovra di agosto”.

E Berlusconi stavolta teme davvero di non farcela.

Secondo alcune indiscrezioni, infatti, il premier sarebbe pronto a fare un passo indietro. “Io davvero non so se ce la faccio – avrebbe detto il presidente -. È chiaro che a Bruxelles ci vado solo se c’è l’accordo con Bossi”.