- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Caso Ilva, sciopero e blocchi

Una manifestazione

- Taranto bloccata dagli operai della Ilva.

La protesta sarebbe causata dalla preoccupazione sugli effetti che il provvedimento di sequestro di alcune delle aree produttive dell’azienda avrà sull’occupazione dei lavoratori.

Il sequestro è stato disposto ieri dal gip Patrizia Todisco nell’ambito dell’inchiesta sull’inquinamento ambientale che ha visto, tra l’altro, gli arresti domiciliari di alcuni dei dirigenti.

Al momento sono bloccate le statali 100 per Bari e 106 per Reggio Calabria. In più sarebbe stato segnalato un presidio sulla superstrada Taranto – Grottaglie, all’altezza dello svincolo Statte.

Nel frattempo il ministro dell’Ambiente Corrado Clini, ospite a Radio1, ha fatto sapere che il caso dell’azienda siderurgica è all’ordine del giorno del Consiglio dei ministri di questa mattina.

Lo sciopero degli operai si sta svolgendo a Cornigliano dopo un’assemblea convocata dai sindacati alla notizia del sequestro.