- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Attacco a Bengasi, muore ambasciatore Usa

Chris Stevens

- Ucciso in Libia l'ambasciatore americano Chris Stevens durante un attacco nei pressi del consolato a Bengasi.

Insieme a lui hanno perso la vita l'agente dei servizi segreti Sean Smith e due marines. L'ambasciatore sarebbe morto durante l'evacuazione dell'edifico dopo l'incendio, probabilmente a causa di un razzo che ha colpito la sua auto, ma le dinamiche sono ancora tutte da chiarire.

Wanis Al-Sharis, il viceministro degli interno, durante una conferenza stampa ha affermato che due dei quattro amer

how to get your ex back [1]

icani uccisi avrebbero perso la vita durante una sparatoria che ha avuto luogo in una casa considerata sicura e dove lo staff del consolato, dopo l'assalto alla sede, si era trasferito.

La sparatoria sarebbe avvenuta nel momento in cui le forze di sicurezza statunitensi stavano cercando di far evacuare tutto il personale.

“Condanno duramente l'attacco oltraggioso alla nostra sede diplomatica a Bengasi, in cui hanno perso la vita 4 americani, tra cui l'ambasciatore Chris Stevens” è stato il primo commento del presidente Usa Barack Obama dopo aver appreso la notizia.

L'attacco alla sede del consolato sarebbe avvenuta a causa di un film  sulla vita di Maometto considerato blasfemo e prodotto negli Stati Uniti. Ma non si è ancora sicuri se questo sia l'unico movente.

zp8497586rq