- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Riordino Province, il Pdl prepara il ricorso

Francesco Battistoni

- “Dalla riunione di ieri è scaturita la stesura di un ordine del giorno condiviso, con cui il consiglieri Pdl impegnano la giunta a promuovere ricorso innanzi la Corte Costituzionale per la declaratoria di incostituzionalità”.

Così il capogruppo al consiglio regionale del Lazio, Francesco Battistoni, sulla riunione che si è svolta ieri alla Pisana per discutere il riordino delle Province previsto dall’art. 17 del Decreto n. 95 emanato dal Governo Monti il 6 luglio scorso e convertito in legge dalla Legge 7 agosto 2012 n.135.

Per la prima volta – dice Battistoni – insieme al vicepresidente del Consiglio delle autonomie local

get girlfriend back [1]

i, Giancarlo Righini, abbiamo convocato tutti gli amministratori del territorio, che hanno partecipato numerosi, per affrontare la questione. I criteri adottati dal Governo – ha proseguito Battistoni – non tengono conto dei fattori legati alla peculiarità di ogni provincia italiana, oltre a non individuare alcun elemento di virtuosità, né connesso all’efficienza amministrativa né alla capacità di una virtuosa gestione dei conti pubblici.

La deliberazione del consiglio dei ministri appare quindi affetta da vizi di legittimità, violando una pluralità di precetti costituzionali, laddove aggravano significativamente la posizione delle amministrazioni provinciali”. Presenti all’incontro numerosi amministratori Pdl del territorio, tra cui il coordinatore Pdl della provincia di Roma Francesco Lollobrigida.

L’ordine del giorno è stato depositato direttamente in aula questa mattina, nel corso della seduta del consiglio regionale.

zp8497586rq