- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

Boston, partita la caccia all’uomo

Massachussets

- In corso una grande caccia all’uomo a Boston dopo l’identificazione dei due  attentatori della maratona di lunedì.

I sospettati sarebbero due fratelli ceceni uno dei quali rimasto ucciso, mentre l’altro è in fuga.

La svolta c’è stata in seguito ad una segnalazione nella notte di una rapina all’ateneo Mit, uno dei più prestigiosi degli Stati Uniti.

I due avrebbero lanciato granate agli inseguitori finché il 26enne Tamerlan Tsarnaev è stato colpito ed ucciso. Il fratello, il 19enne Dzokhar, ritenuto dalla polizia, “armato e pericoloso” è fuggito a piedi ed è tuttora latitante.

Stando alle prime ricostruzioni i due ragazzi sarebbero di religione musulmana.

Nell’inseguimento è morto un poliziotto di 26 anni e un altro, 33 anni, è rimasto gravemente ferito.

Il presidente Barack Obama si è riunito con la squadra per la sicurezza nazionale per fare il punto della situazione. Presenti, insieme a lui, il vice presidente Joe Biden, il direttore dell’Fbi Robert Mueller e il direttore della Cia John Brennan.