- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Bene rinnovare il settore della formazione professionale”

- ”Pieno appoggio alla linea dell’assessore Smeriglio per sostenere la ricerca e rinnovare completamente il settore della formazione professionale, sfruttando tutte le opportunità che offre l’Unione europea, sostenendo e garantendo con più forza giovani e disoccupati da ricollocare nel mondo del lavoro. Puntando soprattutto su innovazione e riduzione degli sprechi”.

Lo dichiara il consigliere regionale Riccardo Valentini, capogruppo di Per il Lazio, intervenuto all’audizione in commissione V dell’assessore regionale alla Formazione Massimiliano Smeriglio.

“Il rinnovo di questo settore deve essere strategico. E’ indispensabile, infatti, rendere contemporaneo il catalogo delle professioni ed eliminare strutture ed enti formativi inutili. Per quel che riguarda l’Università – prosegue Valentini – da addetto ai lavori, in quanto docente, posso dire che spesso le risorse investite non vengono adeguatamente pianificate, non esistono valutazioni ad hoc e verifiche ex post sull’effettivo raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Sono fermamente convinto, inoltre, che la Regione Lazio debba sostenere gli atenei per il superamento del precariato dei ricercatori a tempo determinato, figure previste dalla legge Gelmini, garantendo con un fondo apposito il loro periodo di prova in attesa di una stabilizzazione da professori associati, una volta ottenuta l’abilitazione nazionale. Ringrazio Smeriglio per la volontà di voler individuare una formula che possa dare applicazione a questa iniziativa”.