- Corriere2000 - http://www.corriere2000.it -

“Rifiuti, si apre una stagione nuova”

La Regione Lazio

Riceviamo e pubblichiamo - Il consiglio regionale di lunedì 23 settembre dedicato all’?emergenza rifiuti ha segnato un passaggio fondamentale per fare chiarezza su un tema complesso, affrontato finora sempre sull?’onda dell?’emergenza.

Tra le linee guida approvate la necessità innanzi tutto di chiudere Malagrotta e avviarne il risanamento, l?’esigenza correlata di scegliere un sito idoneo all’?interno del Comune di Roma individuato a Falcognana e, soprattutto, la volontà di aprire una stagione nuova che, in linea con la strategia europea del trattamento di rifiuti, parta dalla riduzione degli sprechi, incentivi la raccolta differenziata porta a porta, il recupero e il riciclo dei materiali, la trasformazione dei rifiuti organici in compost per l?agricoltura.

C’??è, inoltre, un aspetto che a mio avviso è il più importante: la giunta Zingaretti sta ponendo le basi per uscire dalla situazione emergenziale del ciclo di rifiuti di Roma, mettendo a regime tutti gli impianti esistenti per il trattamento e valutando le reali necessità impiantische.

Di concerto con il consiglio e con la commissione competente, infine, la giunta si impegna a promuovere iniziative di legge e proposte al fine di garantire la riduzione alla fonte delle produzioni degli scarti di lavorazione e packaging, anche sostenendo l?innovazione tecnologica ed industriale mediante la realizzazione di start up di impresa e distretti industriali per la realizzazione di nuovi materiali, la diffusione degli impianti di compostaggio, utilizzando anche le filiere agricole e del verde urbano.

Enrico Panunzi
Presidente della sesta commissione Regione Lazio